Card image cap

Vasto: le spiagge più belle della costa

Parliamo di Vasto? Questa sarà una meta molto gettonata per le vacanze estive 2022 soprattutto perché la città sarà una delle tappe del Jova Beach Party 2022 (qui le date del tour), l’evento più atteso del momento.

Scopriamo insieme la storia della città e soprattutto quali sono le spiagge più belle di Vasto.

Scopriamo insieme la città

Vasto è un comune della provincia di Chieti. Ci troviamo, quindi, sulla costa abruzzese che per molti non è abbastanza nota e che meriterebbe di sicuro un po’ più di attenzione.

Il paese, che conta circa 40.000 abitanti, ha origini molto remote dato che si fa risalire la nascita al XII secolo a. C. La zona venne abiatta dai greci e poi divenne Municipio romano grazie alla sua posizione strategica e al suo porto. Vasto fu distrutta nel Medioevo dai Longobardi e da quel momento ci fu un periodo di decadimento per la città che venne ricostruita solo molto dopo per poi riacquistare importanza durante la dominazione aragonese. 

Nel corso dei secoli Vasto mantenne il suo ruolo e venne riconosciuta come città nel 1710 per volere di Carlo III. La fine del 1700 invece vide la nascita della Repubblica Vastese. Una storia ricca, quindi, che ha lasciato le sue tracce in questa splendida città.

Il mare a Vasto

Parlando di estate e di vacanze, la prima domanda che viene in mente è quali sono le spiagge più belle di Vasto? Siamo sulla costa adriatica abruzzese, nota per la sua bellezza eterogenea.

Il litorale vastese offre spiagge di sabbia dorata ma anche ciottoli e piccole calette nascoste e non sempre semplici da trovare. Una costa per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Tra tutte spicca la spiaggia di Punta Aderci che spesso rientra nelle classifiche delle migliori spiagge italiane. Qui siamo nel cuore di una riserva naturale e oltre alla bellezza del mare si può godere di una natura ancora incontaminata e protetta. La peculiarità di questa spiaggia è che si trova su un promontorio a picco sul mare. Per raggiungerla si deve affrontare una serie di gradini, ma possiamo assicurare che lo spettacolo è garantito.

Per chi è alla ricerca di un’esperienza ancora più selvaggia segnaliamo la vicina Mottagrossa che si trova proprio a due passi dalla Riserva di Punta Aderci. Qui si trova una spiaggia di sassi bianchi e di scogli che permette di vivere una giornata all’insegna della quiete. Trovandosi in una zona abbastanza impervia questa spiaggetta è lontana dalle rotte turistiche tradizionali.

La spiaggia di Punta Penna è perfetta per chi cerca una distesa di spiaggia fine e dorata. Qui in tanti vengono per godersi un tramonto vista mare perché possiamo assicurare che il paesaggio è di quelli che catturano l’attenzione e rimangono impressi nella memoria.

Strutture disponibili a vasto
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Vasto: le spiagge più belle della costa

Parliamo di Vasto? Questa sarà una meta molto gettonata per le vacanze estive 2022 soprattutto perché la città sarà una delle tappe del Jova Beach Party 2022 (qui le date del tour), l’evento più atteso del momento.

Scopriamo insieme la storia della città e soprattutto quali sono le spiagge più belle di Vasto.

Scopriamo insieme la città

Vasto è un comune della provincia di Chieti. Ci troviamo, quindi, sulla costa abruzzese che per molti non è abbastanza nota e che meriterebbe di sicuro un po’ più di attenzione.

Il paese, che conta circa 40.000 abitanti, ha origini molto remote dato che si fa risalire la nascita al XII secolo a. C. La zona venne abiatta dai greci e poi divenne Municipio romano grazie alla sua posizione strategica e al suo porto. Vasto fu distrutta nel Medioevo dai Longobardi e da quel momento ci fu un periodo di decadimento per la città che venne ricostruita solo molto dopo per poi riacquistare importanza durante la dominazione aragonese. 

Nel corso dei secoli Vasto mantenne il suo ruolo e venne riconosciuta come città nel 1710 per volere di Carlo III. La fine del 1700 invece vide la nascita della Repubblica Vastese. Una storia ricca, quindi, che ha lasciato le sue tracce in questa splendida città.

Il mare a Vasto

Parlando di estate e di vacanze, la prima domanda che viene in mente è quali sono le spiagge più belle di Vasto? Siamo sulla costa adriatica abruzzese, nota per la sua bellezza eterogenea.

Il litorale vastese offre spiagge di sabbia dorata ma anche ciottoli e piccole calette nascoste e non sempre semplici da trovare. Una costa per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Tra tutte spicca la spiaggia di Punta Aderci che spesso rientra nelle classifiche delle migliori spiagge italiane. Qui siamo nel cuore di una riserva naturale e oltre alla bellezza del mare si può godere di una natura ancora incontaminata e protetta. La peculiarità di questa spiaggia è che si trova su un promontorio a picco sul mare. Per raggiungerla si deve affrontare una serie di gradini, ma possiamo assicurare che lo spettacolo è garantito.

Per chi è alla ricerca di un’esperienza ancora più selvaggia segnaliamo la vicina Mottagrossa che si trova proprio a due passi dalla Riserva di Punta Aderci. Qui si trova una spiaggia di sassi bianchi e di scogli che permette di vivere una giornata all’insegna della quiete. Trovandosi in una zona abbastanza impervia questa spiaggetta è lontana dalle rotte turistiche tradizionali.

La spiaggia di Punta Penna è perfetta per chi cerca una distesa di spiaggia fine e dorata. Qui in tanti vengono per godersi un tramonto vista mare perché possiamo assicurare che il paesaggio è di quelli che catturano l’attenzione e rimangono impressi nella memoria.

Strutture disponibili a vasto
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.