Card image cap

Spiagge in Valle d’Itria: la bellezza da non perdere

Le spiagge in Valle d’Itria sono un’esplosione di bellezza, tra il verde degli ulivi secolari e il blu di uno dei mari più belli d’Italia.

Conosciuta soprattutto per i trulli, le belle masserie, gli ulivi secolari e la tradizione enogastronomica, la Valle d’Itria regala anche paesaggi mozzafiato tra piccoli borghi suggestivi e bellissime spiagge tutte da scoprire.

Siamo nella zona centrale della Puglia, a cavallo tra Murge e Mare Adriatico. Qui, tra natura e tradizione, mare e pietra antica che crea paesaggi unici c’è una delle zone più amate e sognate dai turisti di tutto il mondo.

E inebriati da tanta bellezza non potevamo che spostare il focus sulle spiagge più belle della Valle d’Itria, quelle da cartolina. Scopriamole insieme.

Valle d’Itria: le spiagge più belle

Nell’immaginario collettivo se si dice Puglia si dice anche mare. Oltre all’ottima cucina pugliese, questa regione è conosciuta per ospitare molte tra le spiagge più belle d’Italia e alcune di queste sono proprio in Valle d’Itria.

Anche se quando si pensa a questa zona tra le prime cose che vengono in mente ci sono i trulli, è interessante scoprirne la bellezza a 360° partendo proprio dalla zona costiera della Valle d’Itria.

Tra spiagge e calette qui c’è l’imbarazzo della scelta. Del resto, in una Puglia baciata dal mare non è difficile trovare dei paesaggi da sogno.

Le più belle spiagge della Valle d’Itria si trovano proprio lì, a un tiro di schioppo da trulli e borghi suggestivi.

Questo tratto di costa pugliese è caratterizzato sia da una parte rocciosa, seppur bassa, che da lunghe distese di sabbia bianca. Il comune denominatore, però, è sempre il mare, pulito e cristallino.

La Valle d’Itria è quello scrigno che custodisce tesori come la spiaggia di Torre Guaceto, una bellissima oasi protetta WWF, il litorale di Ostuni, Costa Merlata, Lido Morelli e ancora Punta Penna, Savelletri, Torre Canne, fino ad arrivare alle spiagge sabbiose e alle calette di Capitolo.

Durante il periodo estivo questa zona è frequentata da pugliesi e da turisti che arrivano da ogni parte del mondo, rapiti ed estasiati dalla bellezza di questo tratto di costa.

Qui c’è tutto quello che si desidera: mare, sole, acque limpide, rocce o sabbia, movida, divertimento e ottima cucina. La vacanza perfetta, del resto, si potrebbe descrivere proprio così.

Ma quali sono gli stabilimenti balneari più amati della Valle d’Itria? Prendete carta e penna e segnate questi suggerimenti.

La Dolce Vita – Ostuni

La Dolce Vita Beach Club Ostuni Prenota Cocobuk

Lo stabilimento balneare La Dolce VitaBeach Club è uno dei più cool dell’estate pugliese. Sorge nella Marina di Ostuni, a due passi dalla bellissima Masseria Santa Lucia uno dei simboli della zona Costa Merlata.

Questo tratto di costa, bassa e rocciosa, è diventato uno dei beach club più esclusivi ed eleganti della Valle d’Itria.

Sole e mare si fondono alla perfezione con il bianco candido di ombrelloni, gazebo e tende creando un ambiente esclusivo che fa da sfondo a momenti di perfetto relax.

E se durante la giornata questo è il luogo ideale per un po’ di tintarella e di nuotate, al tramonto tutto diventa ancora più magico. Gli aperitivi a La Dolce Vita sono un vero must: tra cocktail, champagne e una cucina ricercata ed esclusiva, qui si possono passare dei momenti indimenticabili.

Guna Beach Club – Punta Penna

Guna Beach spiaggia Brindisi Cocobuk prenota

 

Spostiamoci verso Punta Penna, perché qui si trova un altro stabilimento balneare simbolo della stagione estiva in Puglia.

Si tratta del Guna BeachClub che, soprattutto negli ultimi anni, è diventato un vero e proprio punto di riferimento per chi ama mare, bellezza e divertimento.

Una spiaggia esclusiva a due passi dalla bellezza naturale di Torre Guaceto: non si potrebbe volere altro se si è amanti della natura e delle oasi protette.

Oltre alla bellezza mozzafiato del panorama, qui ci sono anche un’ottima cucina pugliese e un’area wellness in cui dedicarsi al benessere del proprio corpo e al relax.

Prenotare il proprio posto al sole al Guna Beach Club significa concedersi un giorno speciale in un luogo esclusivo. Un’esperienza da provare.

Lido Morelli – Ostuni

Lido Morelli Stabilimento Balneare Cocobuk

In Contrada Fiume Morelli, sempre in quel di Ostuni, c’è uno dei lidi più storici in assoluto di tutta la zona: Lido Morelli.

Immerso totalmente nel Parco Naturale delle Dune Costiere, questo lido è conosciuto per il suo mare cristallino circondato dalla bellezza della macchia mediterranea.

Una location, tra natura e relax, che ha fatto la storia dell’estate pugliese e che è ancora oggi uno dei fiori all’occhiello della zona costiera della Valle d’Itria

Una zona sabbiosa, perfetta per chi ama questo genere di spiaggia, con lettini e ombrelloni, free wi-fi e tanti servizi tutti da scoprire.

Lido Ottagono – Savelletri

Lido Ottagono Spiaggia Cocobuk

Risalendo un po’ più su e dirigendosi verso Savelletri si trova un’altra spiaggia della Valle d’Itria molto amata. Si tratta di Lido Ottagono, altro stabilimento storico della zona.

Tra scogli incorniciati da splendidi ulivi secolari, Lido Ottagono è tra le realtà più amate e longeve di Savelletri e non solo. Qui vengono turisti da ogni parte di Puglia e da ogni zona del mondo, attirati dalla bellezza e dalla quiete che si respira in questo scorcio di paradiso.

Lo stabilimento balneare è attrezzato e dotato di ogni comfort, compreso il free wi-fi. Il lido presenta anche facilitazioni per i diversamente abili ed è perfetto per i più piccoli. Prenotare un lettino a Lido Ottagono significa godersi una bella giornata estiva creata su misura.

Valle d’Itria mare e trulli: cosa vedere

Ma oltre alla bellezza delle spiagge della Valle d’Itria, qui c’è molto altro da vedere. La bellezza, del resto, regna sovrana in questo che è uno degli scorci più caratteristici di Puglia.

Di sicuro nomi come Alberobello e Ostuni sono i più noti della zona, ma non gli unici. Qui ci sono molti tra i borghi più belli d’Italia.

Chi arriva in zona per un viaggio in Valle d’Itria o anche solo per un weekend non deve perdere la possibilità di vedere Locorotondo, Cisternino e, ancora, Ceglie Messapica e Martina Franca che sono alcuni dei paesi più belli di questa parte di Puglia.