Card image cap

Le spiagge più belle della Sicilia

Quali sono le spiagge più belle della Sicilia, quelle che conquistano occhi e cuore? Sebbene sia difficile stilare una lista, noi di Cocobuk siamo qui per dare qualche consiglio su quelle assolutamente imperdibili.

Pronti a viaggiare con noi in lungo e in largo per l’isola? Vi porteremo tra spiagge di sabbia finissima e bianca, paesaggi più selvaggi, scogliere e calette. In Sicilia la natura esplode rivelando tutta la sua maestosa bellezza.

Se ci si domanda dove trovare il mare bello in Sicilia la risposta è semplice: ovunque. I 1500 km di costa siciliana sono tutti da scoprire.

Percorrendo l’isola da Nord a Sud è possibile trovare dei veri e propri angoli paradisiaci, spesso nascosti da alte scogliere che ne proteggono la bellezza. La costa siciliana permette di scegliere tra spiagge attrezzate, distese di sabbia, calette nascoste perfette per chi ama il trekking e tanto altro. Sia chi fa la vacanza con famiglia al seguito che chi è appassionato degli sport acquatici qui può trovare il suo angolo di paradiso.

I nostri consigli per scoprire le spiagge più belle della Sicilia

Sebbene ogni angolo di costa sicula sia un concentrato di bellezza, abbiamo voluto scegliere le alcune delle spiagge più belle della Sicilia. Ecco una carrellata.

Partiamo dalla zona che, con molta probabilità, è la più conosciuta di tutta l’isola. Stiamo parlando della costa trapanese, che racchiude dei gioielli come la Riserva Oasi dello Zingaro. La riserva è stata istituita nel 1981 e sorge nella zona del Golfo di Castellammare, nella zona occidentale della costa siciliana. Questo è vero tesoro naturalistico e incontaminato dato che la zona non è raggiunta da una strada provinciale.

7 km di costa della Riserva Oasi dello Zingaro sono formati da calcareniti quaternarie e da rilievi calcarei risalenti al Mesozoico. Le falesie che diradano verso il mare e le calette che si vengono a formare, come Cala Ficarello, regalano agli occhi un’esperienza visiva mozzafiato.

L’oasi è percorsa da un sentiero che permette di scoprire alcuni dei punti più belli della stessa. In quasi 2 ore di cammino si possono scoprire dei veri tesori e alcune calette molto suggestive come Cala della Disa e Cala Berretta, la piccola caletta Marinella e la Cala dell’Uzzo. Quest’ultima è senza dubbio una tra le spiagge più belle della Sicilia e ospita l’omonima grotta di interesse archeologico.

Rimanendo sulla costa trapanese impossibile non segnalare anche la spiaggia di San Vito Lo Capo. Sabbia finissima e un mare cristallino: questa è senza dubbio una delle spiagge più note di tutta l’isola.

Segnaliamo anche la spiaggia Praia di Favignana, un altro paradiso con sabbia color oro e un mare da urlo che merita un posto d’onore tra le spiagge più belle della Sicilia.

Spostandoci in provincia di Agrigento troviamo la rinomata Scala dei Turchi. Un vero spettacolo della natura, tra il blu intenso del mare e il bianco pulito della roccia arenaria. Siamo a due passi dalla Valle dei Templi, una delle zone più cool della Sicilia e set perfetto per tantissimi film.

scala dei turchi

Per chi vuole conoscere la costa palermitana segnaliamo, invece, la spiaggia di Mondello che è senza dubbio una delle più famose di tutta la regione. Questa è la spiaggia dei palermitani per antonomasia e anche qui la bellezza la fa da padrone. Qui si possono trovare molti lidi e spiagge attrezzate ma attenzione: in piena estate la zona è decisamente affollata.

L’isola di Panarea e alcune delle spiagge più belle di Sicilia

L’arcipelago delle Eolie è un altro scrigno che custodisce bellezza. L’Isola di Panarea è senza dubbio una delle gemme più belle della Sicilia. Qui troviamo Cala Junco, nota non solo per le sue bellezze ma anche perché facilmente raggiungibile. Qui la baia forma una piscina naturale incastonata tra le rocce più amate dell’intero arcipelago. Un vero paradiso in cui rilassarsi, anche perché i telefoni non prendono. Il digital detox è assicurato.

Segnaliamo anche Punta Milazzese a due passi da un villaggio preistorico. In Sicilia archeologia e mare spesso si incontrano, rendendo la vacanza unica nel suo genere.

Alla scoperta di Lampedusa

L’isola di Lampedusa è un altro spot che vale la pena conoscere. Chi va alla ricerca delle spiagge più belle della Sicilia non può non visitare spiagge e calette di Lampedusa. Qui il territorio è calcareo e si possono trovare sia spiagge sabbiose come la Spiaggia dei Conigli che piccole calette come Baia di Mare Morto o Cala Pisana.

spiaggia dei conigli sicilia

Molto nota è la spiaggia delle Guitgia, che sorge proprio nella baia del porto a due passi dal centro di Lampedusa. Questa spiaggia è molto frequentata soprattutto dalle famiglie grazie alla presenza di sabbia finissima abbracciata da alte rocce che la proteggono.

Per chi cerca una spiaggetta ciottolosa possiamo consigliare Cala Greca o anche nota come Cala Stretta. Si tratta di una piccola spiaggia con acque turchesi e cristalline che si trova nel sud dell’isola di Lampedusa.

La Riserva Naturale di Lampedusa con Cala Galera Capo Ponente è un altro luogo da scoprire.

La Sicilia ha delle spiagge per tutti i gusti e, pertanto, chiunque può trovare il suo posto perfetto. Abbiamo già dato dei consigli su quale zona scegliere per una vacanza in Sicilia  e ora conosciamo anche le spiagge più belle. Non resta che creare il proprio itinerario e iniziare a sognare l’estate che arriva.

Il consiglio in più? Prenotare lettino e ombrellone in Sicilia con Cocobuk: con noi potrai trovare le migliori spiagge siciliane e i beach club più cool di tutta la regione. Prenotare è semplice: basta individuare la zona di proprio interesse e le date e il gioco è fatto. Con pochi clic sarà possibile prenotare i migliori stabilimenti balneari da nord a sud della regione. Godersi la bellezza e il relax non è mai stato così semplice.

Strutture disponibili a agrigento
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Le spiagge più belle della Sicilia

Quali sono le spiagge più belle della Sicilia, quelle che conquistano occhi e cuore? Sebbene sia difficile stilare una lista, noi di Cocobuk siamo qui per dare qualche consiglio su quelle assolutamente imperdibili.

Pronti a viaggiare con noi in lungo e in largo per l’isola? Vi porteremo tra spiagge di sabbia finissima e bianca, paesaggi più selvaggi, scogliere e calette. In Sicilia la natura esplode rivelando tutta la sua maestosa bellezza.

Se ci si domanda dove trovare il mare bello in Sicilia la risposta è semplice: ovunque. I 1500 km di costa siciliana sono tutti da scoprire.

Percorrendo l’isola da Nord a Sud è possibile trovare dei veri e propri angoli paradisiaci, spesso nascosti da alte scogliere che ne proteggono la bellezza. La costa siciliana permette di scegliere tra spiagge attrezzate, distese di sabbia, calette nascoste perfette per chi ama il trekking e tanto altro. Sia chi fa la vacanza con famiglia al seguito che chi è appassionato degli sport acquatici qui può trovare il suo angolo di paradiso.

I nostri consigli per scoprire le spiagge più belle della Sicilia

Sebbene ogni angolo di costa sicula sia un concentrato di bellezza, abbiamo voluto scegliere le alcune delle spiagge più belle della Sicilia. Ecco una carrellata.

Partiamo dalla zona che, con molta probabilità, è la più conosciuta di tutta l’isola. Stiamo parlando della costa trapanese, che racchiude dei gioielli come la Riserva Oasi dello Zingaro. La riserva è stata istituita nel 1981 e sorge nella zona del Golfo di Castellammare, nella zona occidentale della costa siciliana. Questo è vero tesoro naturalistico e incontaminato dato che la zona non è raggiunta da una strada provinciale.

7 km di costa della Riserva Oasi dello Zingaro sono formati da calcareniti quaternarie e da rilievi calcarei risalenti al Mesozoico. Le falesie che diradano verso il mare e le calette che si vengono a formare, come Cala Ficarello, regalano agli occhi un’esperienza visiva mozzafiato.

L’oasi è percorsa da un sentiero che permette di scoprire alcuni dei punti più belli della stessa. In quasi 2 ore di cammino si possono scoprire dei veri tesori e alcune calette molto suggestive come Cala della Disa e Cala Berretta, la piccola caletta Marinella e la Cala dell’Uzzo. Quest’ultima è senza dubbio una tra le spiagge più belle della Sicilia e ospita l’omonima grotta di interesse archeologico.

Rimanendo sulla costa trapanese impossibile non segnalare anche la spiaggia di San Vito Lo Capo. Sabbia finissima e un mare cristallino: questa è senza dubbio una delle spiagge più note di tutta l’isola.

Segnaliamo anche la spiaggia Praia di Favignana, un altro paradiso con sabbia color oro e un mare da urlo che merita un posto d’onore tra le spiagge più belle della Sicilia.

Spostandoci in provincia di Agrigento troviamo la rinomata Scala dei Turchi. Un vero spettacolo della natura, tra il blu intenso del mare e il bianco pulito della roccia arenaria. Siamo a due passi dalla Valle dei Templi, una delle zone più cool della Sicilia e set perfetto per tantissimi film.

scala dei turchi

Per chi vuole conoscere la costa palermitana segnaliamo, invece, la spiaggia di Mondello che è senza dubbio una delle più famose di tutta la regione. Questa è la spiaggia dei palermitani per antonomasia e anche qui la bellezza la fa da padrone. Qui si possono trovare molti lidi e spiagge attrezzate ma attenzione: in piena estate la zona è decisamente affollata.

L’isola di Panarea e alcune delle spiagge più belle di Sicilia

L’arcipelago delle Eolie è un altro scrigno che custodisce bellezza. L’Isola di Panarea è senza dubbio una delle gemme più belle della Sicilia. Qui troviamo Cala Junco, nota non solo per le sue bellezze ma anche perché facilmente raggiungibile. Qui la baia forma una piscina naturale incastonata tra le rocce più amate dell’intero arcipelago. Un vero paradiso in cui rilassarsi, anche perché i telefoni non prendono. Il digital detox è assicurato.

Segnaliamo anche Punta Milazzese a due passi da un villaggio preistorico. In Sicilia archeologia e mare spesso si incontrano, rendendo la vacanza unica nel suo genere.

Alla scoperta di Lampedusa

L’isola di Lampedusa è un altro spot che vale la pena conoscere. Chi va alla ricerca delle spiagge più belle della Sicilia non può non visitare spiagge e calette di Lampedusa. Qui il territorio è calcareo e si possono trovare sia spiagge sabbiose come la Spiaggia dei Conigli che piccole calette come Baia di Mare Morto o Cala Pisana.

spiaggia dei conigli sicilia

Molto nota è la spiaggia delle Guitgia, che sorge proprio nella baia del porto a due passi dal centro di Lampedusa. Questa spiaggia è molto frequentata soprattutto dalle famiglie grazie alla presenza di sabbia finissima abbracciata da alte rocce che la proteggono.

Per chi cerca una spiaggetta ciottolosa possiamo consigliare Cala Greca o anche nota come Cala Stretta. Si tratta di una piccola spiaggia con acque turchesi e cristalline che si trova nel sud dell’isola di Lampedusa.

La Riserva Naturale di Lampedusa con Cala Galera Capo Ponente è un altro luogo da scoprire.

La Sicilia ha delle spiagge per tutti i gusti e, pertanto, chiunque può trovare il suo posto perfetto. Abbiamo già dato dei consigli su quale zona scegliere per una vacanza in Sicilia  e ora conosciamo anche le spiagge più belle. Non resta che creare il proprio itinerario e iniziare a sognare l’estate che arriva.

Il consiglio in più? Prenotare lettino e ombrellone in Sicilia con Cocobuk: con noi potrai trovare le migliori spiagge siciliane e i beach club più cool di tutta la regione. Prenotare è semplice: basta individuare la zona di proprio interesse e le date e il gioco è fatto. Con pochi clic sarà possibile prenotare i migliori stabilimenti balneari da nord a sud della regione. Godersi la bellezza e il relax non è mai stato così semplice.

Strutture disponibili a agrigento
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.