Card image cap

Sicilia ionica: spiagge, mare e tanto divertimento

La Sicilia ionica è tutta da scoprire e riesce a regalare delle emozioni uniche a chi la visita. I 1000 km di costa siciliana hanno tantissimo da offrire, ma il versante ionico è quello più ricco di riserve e oasi. Per gli amanti della natura un plus da non sottovalutare.

Partiamo alla scoperta di questa stupenda zona dell’isola: carta e penna alla mano, perché i consigli su spiagge e cose da fare non mancheranno.

Scopriamo la costa ionica della Sicilia

Possiamo dire che il tratto che viene definito come Sicilia ionica va da Capo PeloroTaormina. Si attraversa tutta la costa di Messina, si passa per le spiagge di Letojanni e si arriva nella stupenda Taormina e alla sua Isola Bella.

Di sicuro è una delle zone più belle e caratteristiche di tutta la Sicilia, ricca di mete turistiche conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Tra queste c’è, senza dubbio, Giardini Naxos nota sia per la sua estrema bellezza che per essere stata la prima colonia grecia di tutta la Sicilia.

Qui si può godere di un mare meraviglioso e di templi antichi: un paesaggio di sicuro raro nel suo genere. Giungendo, poi, i  provincia di Catania incontriamo le Gole dell’Alcantara che sono un vero spettacolo della natura. Qui tra canyon e cascate di acqua freddissima si può godere di un paesaggio che rimanda a mete esotiche.

Altra zona della Sicilia ionica è quella della Timpa di Acireale. I detriti dell’Etna durante i secoli hanno formato questa bellissima scogliera lavica che ha un aspetto caratteristico e contraddistingue la zona.

Impossibile poi resistere al fascino della Riviera dei Ciclopi, che deve il suo nome al ciclope Polifemo e al mito di Ulisse. Spostandosi verso Siracusa si trova la bellissima Ortigia e da qui posi si raggiungono Noto Marina, Porto Palo di Capo Passero e l’Isola di Capo Passero.

Le spiagge più belle della Sicilia ionica

Partendo da Taormina segnaliamo la bellezza di Capo Sant’Andrea e di Capo Taormina che formano una scogliera sinuosa. La spiaggia dell’Isola Bella è fatta di ciottoli e ghiaia. Qui, oltre a una ricca vegetazione, si trova anche un bellissimo castello che conferisce alla zona un aspetto da fiaba.

In questa zona gli sportd’acqua e lo snorkeling vanno per la maggiore. Impossibile resistere al fascino della Baia delle Sirene e di Mazzarò. Se siete in zona non perdete l’occasione di fare un tuffo in questo mare spettacolare.

La spiaggia di Giardini Naxos è, invece, più sabbiosa e qui sorgono i lidi più belli della Sicilia ionica e anche quelli più attrezzati.

Le spiagge di Acitrezza e della Riviera dei Ciclopi sono, invece, ricche si scogli e ciottoli e per questo non sono tutte adatte a chi viaggia con i più piccoli. Tuttavia, il paesaggio qui è di quelli che non si dimenticano così facilmente.

Per chi è alla ricerca dei Tropici del Mediterraneo suggeriamo, invece, la spiaggia di Fontane Bianche che è un altro punto imperdibile della Sicilia ionica. Qui c’è anche una fonte freddissima che caratterizza la zona.

Strutture disponibili a acireale
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Sicilia ionica: spiagge, mare e tanto divertimento

La Sicilia ionica è tutta da scoprire e riesce a regalare delle emozioni uniche a chi la visita. I 1000 km di costa siciliana hanno tantissimo da offrire, ma il versante ionico è quello più ricco di riserve e oasi. Per gli amanti della natura un plus da non sottovalutare.

Partiamo alla scoperta di questa stupenda zona dell’isola: carta e penna alla mano, perché i consigli su spiagge e cose da fare non mancheranno.

Scopriamo la costa ionica della Sicilia

Possiamo dire che il tratto che viene definito come Sicilia ionica va da Capo PeloroTaormina. Si attraversa tutta la costa di Messina, si passa per le spiagge di Letojanni e si arriva nella stupenda Taormina e alla sua Isola Bella.

Di sicuro è una delle zone più belle e caratteristiche di tutta la Sicilia, ricca di mete turistiche conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Tra queste c’è, senza dubbio, Giardini Naxos nota sia per la sua estrema bellezza che per essere stata la prima colonia grecia di tutta la Sicilia.

Qui si può godere di un mare meraviglioso e di templi antichi: un paesaggio di sicuro raro nel suo genere. Giungendo, poi, i  provincia di Catania incontriamo le Gole dell’Alcantara che sono un vero spettacolo della natura. Qui tra canyon e cascate di acqua freddissima si può godere di un paesaggio che rimanda a mete esotiche.

Altra zona della Sicilia ionica è quella della Timpa di Acireale. I detriti dell’Etna durante i secoli hanno formato questa bellissima scogliera lavica che ha un aspetto caratteristico e contraddistingue la zona.

Impossibile poi resistere al fascino della Riviera dei Ciclopi, che deve il suo nome al ciclope Polifemo e al mito di Ulisse. Spostandosi verso Siracusa si trova la bellissima Ortigia e da qui posi si raggiungono Noto Marina, Porto Palo di Capo Passero e l’Isola di Capo Passero.

Le spiagge più belle della Sicilia ionica

Partendo da Taormina segnaliamo la bellezza di Capo Sant’Andrea e di Capo Taormina che formano una scogliera sinuosa. La spiaggia dell’Isola Bella è fatta di ciottoli e ghiaia. Qui, oltre a una ricca vegetazione, si trova anche un bellissimo castello che conferisce alla zona un aspetto da fiaba.

In questa zona gli sportd’acqua e lo snorkeling vanno per la maggiore. Impossibile resistere al fascino della Baia delle Sirene e di Mazzarò. Se siete in zona non perdete l’occasione di fare un tuffo in questo mare spettacolare.

La spiaggia di Giardini Naxos è, invece, più sabbiosa e qui sorgono i lidi più belli della Sicilia ionica e anche quelli più attrezzati.

Le spiagge di Acitrezza e della Riviera dei Ciclopi sono, invece, ricche si scogli e ciottoli e per questo non sono tutte adatte a chi viaggia con i più piccoli. Tuttavia, il paesaggio qui è di quelli che non si dimenticano così facilmente.

Per chi è alla ricerca dei Tropici del Mediterraneo suggeriamo, invece, la spiaggia di Fontane Bianche che è un altro punto imperdibile della Sicilia ionica. Qui c’è anche una fonte freddissima che caratterizza la zona.

Strutture disponibili a acireale
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.