Card image cap

Sestri Levante e dintorni: scopriamo insieme la perla della Liguria

Nel cuore della Baia di San Fruttuoso  c’è una delle perle della LiguriaSestri Levante. Decidere di visitare la Liguria è sempre un’ottima scelta e questa potrebbe essere la meta ideale per scoprire non solo il borgo ma anche i dintorni.

Tra borghi antichi, baie, insenature la zona che circonda Sestri Levante è una delle più belle d’Italia. Scopriamo insieme cosa ci riserva.

Cosa vedere a Sestri Levante

Questo piccolo borgo sul mare custodisce tanti tesori tutti da scoprire. Per questo motivo regalatevi un weekend o qualche giorno in più e visitate anche i dintorni. Non ve ne pentirete.

Tra il turchese del mare e le piccole case colorate che abbracciano il porto, visitare Sestri Levante è un’esperienza unica. Non solo: la cucina ligure regala tantissime emozioni anche al palato più sopraffino e questo completa la vacanza rendendola a dir poco perfetta.

La scoperta della cittadina dovrebbe partire dal centro storico di Sestri Levante. Il suo carattere medievale colpisce immediatamente l’attenzione. Da Piazza Matteotti è possibile scorgere i bellissimi palazzi realizzati con i tipici mattoni rossi che fanno fare subito un balzo indietro nel tempo. Ma il borgo antico di Sestri è anche costellato da piccole botteghe di artigiani locali e trattorie tipiche in cui assaggiare le delizie della cucina ligure.

Un’altra bellezza da scoprire nel cuore della cittadina è la Basilica di Santa Maria di Nazareth che fu eretta nel XVII secolo in pieno stile neoclassico. Della costruzione originaria sono oggi presenti solo i due campanili che, tuttavia, si presentano con un mix di stili differenti poiché ultimati in epoche diverse. Entrando all’interno della basilica è possibile osservare diverse opere d’arte.

Il luogo sacro più antico di Sestri Levante è, tuttavia, la Chiesa di San Nicolò dell’Isola. Lo stile è romanico e si possono scorgere anche delle interferenze barocche.

Una delle strutture più interessante è quella della Galleria Rizzi che sorge a due passi dalla riva del mare. Al suo interno si possono ammirare delle opere d’arte molto belle e importanti tutte da scoprire.

Ma nel centro storico c’è un edificio in particolare che attira l’attenzione: si tratta del Palazzo Fascie Rosse che ricorda un po’ il castello Mackenzie di Genova. Al suo interno si trova la Biblioteca civica e il Museo Musel.

Le spiagge di Sestri Levante

Le spiagge di Sestri Levante da mettere in lista sono tante. Quindi prendete carta e penna e segnate i nostri suggerimenti.

Se siete alla ricerca di puro relax non potete che partire dalla Baia del Silenzio, che da molti è considerata la zona più bella della città. Il mare qui è di un celeste stupendo e la spiaggia dorata, racchiusa in una piccola insenatura, è estremamente suggestiva.

Qui sorgono le piccole case colorate dei pescatori e le imbarcazioni attraccate al molo rendono tutto estremamente suggestivo. Il paesaggio è colorato e autentico. Questa è senza dubbio una delle zone più belle di tutta la città. Per chi desidera vivere un’esperienza intima e suggestiva è il luogo ideale, tranne che nei giorni più caldi dell’alta stagione.

C’è anche la Baia delle Favole. Qui c’è più spazio ed è per questo che la spiaggia è la meta preferita da famiglie o gruppi di amici. Il nome della baia ci racconta una bella storia. Ci racconta il passaggio di Andersen, autore delle favole più famose che ci siano, che si innamorò di questa spiaggia e delle sue acque cristalline. Si narra che proprio qui nacqua la celebre favola de La Sirenetta.

In questa zona si trovano diversi lidi attrezzati di Sestri Levante ma anche alcuni angoli di spiaggia libera che vengono molto apprezzati.

Per chi ama la spiaggia ghiaiosa segnaliamo che a 10 km dal centro di Sestri sorge la spiaggia di Riva Trigoso. La zona è anche meno frequentata delle due precedenti, anche se durante i mesi di Luglio e Agosto il numero dei turisti aumenta sensibilmente.

I dintorni di Sestri: cosa vedere

Se avete tempo a vostra disposizione non perdetevi anche i dintorni di Sestri Levante poiché ci sono delle vere perle. La più famosa è senza dubbio la bella Portofino, che è anche una delle mete più apprezzate di tutta la Liguria.

La città non richiede presentazioni, perché la sua fama e la sua bellezza la precedono. Tuttavia, ci sono anche delle altre chicche da non perdere.

Santa Margherita Ligure è tra queste. Questo borgo a picco sul mare si riconosce tra tanti per i suoi palazzi colorati e per le vie dello shopping, dove si alternano botteghe artigianali e noti marchi. Qui sorgono anche bellissime strutture ricettive, che hanno reso la zona una meta gettonata anche da molti volti noti.

Tra le bellezze da scoprire segnate il Castello di Santa Margherita LiguroVilla Durazzo-Centurione. Inoltre, non perdete l’occasione di fare un tuffo nelle bellissime acque che lambiscono la costa.

Le casette e le spiagge di Rapallo sono un’altra bellezza da segnare nella lista delle cose da vedere. Tra punti panoramici e un mare spettacolare qui la bellezza è di casa.

Lo stesso si può dire di Zoagli, altra perla della Riviera Ligure che è possibile visitare partendo proprio da Sestri Levante.



Prenota la tua giornata in spiaggia



Strutture disponibili a sestri-levante
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Sestri Levante e dintorni: scopriamo insieme la perla della Liguria

Nel cuore della Baia di San Fruttuoso  c’è una delle perle della LiguriaSestri Levante. Decidere di visitare la Liguria è sempre un’ottima scelta e questa potrebbe essere la meta ideale per scoprire non solo il borgo ma anche i dintorni.

Tra borghi antichi, baie, insenature la zona che circonda Sestri Levante è una delle più belle d’Italia. Scopriamo insieme cosa ci riserva.

Cosa vedere a Sestri Levante

Questo piccolo borgo sul mare custodisce tanti tesori tutti da scoprire. Per questo motivo regalatevi un weekend o qualche giorno in più e visitate anche i dintorni. Non ve ne pentirete.

Tra il turchese del mare e le piccole case colorate che abbracciano il porto, visitare Sestri Levante è un’esperienza unica. Non solo: la cucina ligure regala tantissime emozioni anche al palato più sopraffino e questo completa la vacanza rendendola a dir poco perfetta.

La scoperta della cittadina dovrebbe partire dal centro storico di Sestri Levante. Il suo carattere medievale colpisce immediatamente l’attenzione. Da Piazza Matteotti è possibile scorgere i bellissimi palazzi realizzati con i tipici mattoni rossi che fanno fare subito un balzo indietro nel tempo. Ma il borgo antico di Sestri è anche costellato da piccole botteghe di artigiani locali e trattorie tipiche in cui assaggiare le delizie della cucina ligure.

Un’altra bellezza da scoprire nel cuore della cittadina è la Basilica di Santa Maria di Nazareth che fu eretta nel XVII secolo in pieno stile neoclassico. Della costruzione originaria sono oggi presenti solo i due campanili che, tuttavia, si presentano con un mix di stili differenti poiché ultimati in epoche diverse. Entrando all’interno della basilica è possibile osservare diverse opere d’arte.

Il luogo sacro più antico di Sestri Levante è, tuttavia, la Chiesa di San Nicolò dell’Isola. Lo stile è romanico e si possono scorgere anche delle interferenze barocche.

Una delle strutture più interessante è quella della Galleria Rizzi che sorge a due passi dalla riva del mare. Al suo interno si possono ammirare delle opere d’arte molto belle e importanti tutte da scoprire.

Ma nel centro storico c’è un edificio in particolare che attira l’attenzione: si tratta del Palazzo Fascie Rosse che ricorda un po’ il castello Mackenzie di Genova. Al suo interno si trova la Biblioteca civica e il Museo Musel.

Le spiagge di Sestri Levante

Le spiagge di Sestri Levante da mettere in lista sono tante. Quindi prendete carta e penna e segnate i nostri suggerimenti.

Se siete alla ricerca di puro relax non potete che partire dalla Baia del Silenzio, che da molti è considerata la zona più bella della città. Il mare qui è di un celeste stupendo e la spiaggia dorata, racchiusa in una piccola insenatura, è estremamente suggestiva.

Qui sorgono le piccole case colorate dei pescatori e le imbarcazioni attraccate al molo rendono tutto estremamente suggestivo. Il paesaggio è colorato e autentico. Questa è senza dubbio una delle zone più belle di tutta la città. Per chi desidera vivere un’esperienza intima e suggestiva è il luogo ideale, tranne che nei giorni più caldi dell’alta stagione.

C’è anche la Baia delle Favole. Qui c’è più spazio ed è per questo che la spiaggia è la meta preferita da famiglie o gruppi di amici. Il nome della baia ci racconta una bella storia. Ci racconta il passaggio di Andersen, autore delle favole più famose che ci siano, che si innamorò di questa spiaggia e delle sue acque cristalline. Si narra che proprio qui nacqua la celebre favola de La Sirenetta.

In questa zona si trovano diversi lidi attrezzati di Sestri Levante ma anche alcuni angoli di spiaggia libera che vengono molto apprezzati.

Per chi ama la spiaggia ghiaiosa segnaliamo che a 10 km dal centro di Sestri sorge la spiaggia di Riva Trigoso. La zona è anche meno frequentata delle due precedenti, anche se durante i mesi di Luglio e Agosto il numero dei turisti aumenta sensibilmente.

I dintorni di Sestri: cosa vedere

Se avete tempo a vostra disposizione non perdetevi anche i dintorni di Sestri Levante poiché ci sono delle vere perle. La più famosa è senza dubbio la bella Portofino, che è anche una delle mete più apprezzate di tutta la Liguria.

La città non richiede presentazioni, perché la sua fama e la sua bellezza la precedono. Tuttavia, ci sono anche delle altre chicche da non perdere.

Santa Margherita Ligure è tra queste. Questo borgo a picco sul mare si riconosce tra tanti per i suoi palazzi colorati e per le vie dello shopping, dove si alternano botteghe artigianali e noti marchi. Qui sorgono anche bellissime strutture ricettive, che hanno reso la zona una meta gettonata anche da molti volti noti.

Tra le bellezze da scoprire segnate il Castello di Santa Margherita LiguroVilla Durazzo-Centurione. Inoltre, non perdete l’occasione di fare un tuffo nelle bellissime acque che lambiscono la costa.

Le casette e le spiagge di Rapallo sono un’altra bellezza da segnare nella lista delle cose da vedere. Tra punti panoramici e un mare spettacolare qui la bellezza è di casa.

Lo stesso si può dire di Zoagli, altra perla della Riviera Ligure che è possibile visitare partendo proprio da Sestri Levante.



Prenota la tua giornata in spiaggia



Strutture disponibili a sestri-levante
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.