Card image cap

Scilla e Costa Viola: alla scoperta di una delle più belle zone della Calabria

Partite con noi alla scoperta di Scilla e Costa Viola? Andiamo in uno dei borghi più belli della Calabria e nel tratto di costa che la caratterizza.

Scilla e Costa Viola: tutto quello che si deve sapere

Scilla e la Costa Viola sono un vero e proprio gioiello nel cuore della Calabria. Una meta ancora lontana dal turismo di massche merita di essere conosciuta da chi è alla ricerca dei tesori d’Italia.

Scilla è un borgo che si affaccia sullo splendido mare della Costa Viola. Siamo in provincia di Reggio Calabria e probabilmente questa è la meta più nota della zona, anche se meriterebbe di essere ancora più conosciuta dai turisti italiani e stranieri.

Le origini di Scilla sono abbastanza incerte e sono legate a una leggenda che viene tramandata da secoli e secoli, ossia la leggenda di Scilla e Cariddi. 

Questo rende la cittadina estremamente affascinante, anche se la sua bellezza precede la sua fama.

Uno dei simboli di Scilla è il Castello Ruffo. Si tratta di un bellissimo castello a picco sul mare, che si colloga su una roccia e che fu nel corso dei secoli residenza di personaggi storici di elevata caratura.

Dal castello, che oggi è sede di eventi e mostre, è possibile godere di un paesaggio straordinario che permette di vedere anche le Isole Eolie. A pochi passi da qui sorge la Chiesa Maria Santissima Immacolata, una costruzione suggestiva tra colonne ioniche e mosaici colorati.

Ma per molti, Scilla è conosciuta come la Venezia del Sud soprannome acquisito proprio grazie alla bellezza del suo centro storico e in particolare del quartiere Chianalea che è il più antico della cittadina. Qui si trovano delle piccole stradine che ricordano le calle veneziane e delle casette arrampicate sugli scogli e con tante arcate che le collegano l’una con l’altra.

Il quartiere San Giorgio ospita, invece, il palazzo del Comune di Scilla e la bellissima Piazza San Rocco. Questi sono solo alcuni dei punti da visitare a Scilla, ma ricordiamo che tutta la Calabria è nota anche per la sua ospitalità tipicamente del Sud e per la buona cucina calabra che fa innamorare tutti, italiani e stranieri.

Una zona sospesa tra mito e realtà, che ha così tanto da offrire che merita di essere conosciuta al più presto.

Scilla e la Costa Viola: mare e spiagge

Scilla è nota anche per il suo splendido mare, come tutta la Costa Viola. Prendete carta e penna e segnate queste spiagge di Scilla e non solo che per noi di Cocobuk sono imperdibili.

Iniziamo con il dire che la Costa Viola è una delle zone costiere più belle di tutta la Sicilia e il mare di Scilla è eccezionale.

Il quartiere di Marina Grande ospita la più grande spiaggia di Scilla, lunga circa 700 metri e ciottolosa. In questa zona si trovano sia spiagge libere che lidi attrezzati ma anche tanti locali e negozi. Si tratta del cuore pulsante della città, quello più amato dai turisti.

Il mare di Scilla, comunque, è tutto bello ed è apprezzato soprattutto dagli appassionati di snorkeling che amano i fondali ricchi di vegetazione.  La scogliera di Punta Pacì è, senza dubbio, un altro punto da conoscere della città. Una bellissima zona di scogliera con una vegetazione rigogliosa.

Stupenda anche la zona di Cala delle Rondini, una zona selvaggia e perfetta per chi desidera stare lontano dal caos estivo e cittadino. Per chi cerca una delle spiagge più belle della Calabria segnaliamo, invece, Spiaggia delle Sirene. Qui il mare è letteralmente trasparente e incantevole.

Ma per chi vuole conoscere la costa in tutto il suo splendore, ecco alcune spiagge da inserire nel proprio itinerario alla scopera di Scilla e della Costa Viola.

Possiamo dire che la Costa Viola si estende per circa 35 km, che corrono tra montagne e mare. Qui sorgono alcune delle falesie più alte del mondo ma la zona è conosciuta anche per la bellezza delle sue spiagge e per tutto quello che ha da offrire.

Uno dei punti più panoramici è quello del Monte Sant’Elia che permette di godere di una visuale a dir poco unica. Da qui si vedono le Isole Eolie e lo Stromboli ma anche l’Etna. Questi sono due dei vulcani attivi più importanti del mondo.

Tutta la Costa Viola si caratterizza dalla presenza massicchia della macchia mediterranea che si accompagna a pittoreschi vigneti che sorgono a picco sul mare.

Le spiagge della Costa Viola sono sia sabbiose che ghiaiose e sono racchiuse tra l’Aspromonte e il Monte Poro. Uno spettacolo di rara bellezza che rende la zona di Scilla e della Costa Viola una delle più belle non solo della regione ma di tutta Italia.

Se ci si sposta dinanzi alle spiagge della Tonnara di Palmi si può godere della vista dell’imponente Scoglio dell’Ulivo, caratterizzato proprio dalla presenza di questo albero. Segnaliamo anche la spiaggia di Seminara Cala Janculla.

Sono tante le zone di protezione speciale e i siti di interesse comunitario che si trovano in questo tratto di costa calabra. Tra tutte le cose da fare e da scoprire non c’è da annoiarsi.



Prenota la tua giornata in spiaggia



Strutture disponibili a reggio-calabria
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Scilla e Costa Viola: alla scoperta di una delle più belle zone della Calabria

Partite con noi alla scoperta di Scilla e Costa Viola? Andiamo in uno dei borghi più belli della Calabria e nel tratto di costa che la caratterizza.

Scilla e Costa Viola: tutto quello che si deve sapere

Scilla e la Costa Viola sono un vero e proprio gioiello nel cuore della Calabria. Una meta ancora lontana dal turismo di massche merita di essere conosciuta da chi è alla ricerca dei tesori d’Italia.

Scilla è un borgo che si affaccia sullo splendido mare della Costa Viola. Siamo in provincia di Reggio Calabria e probabilmente questa è la meta più nota della zona, anche se meriterebbe di essere ancora più conosciuta dai turisti italiani e stranieri.

Le origini di Scilla sono abbastanza incerte e sono legate a una leggenda che viene tramandata da secoli e secoli, ossia la leggenda di Scilla e Cariddi. 

Questo rende la cittadina estremamente affascinante, anche se la sua bellezza precede la sua fama.

Uno dei simboli di Scilla è il Castello Ruffo. Si tratta di un bellissimo castello a picco sul mare, che si colloga su una roccia e che fu nel corso dei secoli residenza di personaggi storici di elevata caratura.

Dal castello, che oggi è sede di eventi e mostre, è possibile godere di un paesaggio straordinario che permette di vedere anche le Isole Eolie. A pochi passi da qui sorge la Chiesa Maria Santissima Immacolata, una costruzione suggestiva tra colonne ioniche e mosaici colorati.

Ma per molti, Scilla è conosciuta come la Venezia del Sud soprannome acquisito proprio grazie alla bellezza del suo centro storico e in particolare del quartiere Chianalea che è il più antico della cittadina. Qui si trovano delle piccole stradine che ricordano le calle veneziane e delle casette arrampicate sugli scogli e con tante arcate che le collegano l’una con l’altra.

Il quartiere San Giorgio ospita, invece, il palazzo del Comune di Scilla e la bellissima Piazza San Rocco. Questi sono solo alcuni dei punti da visitare a Scilla, ma ricordiamo che tutta la Calabria è nota anche per la sua ospitalità tipicamente del Sud e per la buona cucina calabra che fa innamorare tutti, italiani e stranieri.

Una zona sospesa tra mito e realtà, che ha così tanto da offrire che merita di essere conosciuta al più presto.

Scilla e la Costa Viola: mare e spiagge

Scilla è nota anche per il suo splendido mare, come tutta la Costa Viola. Prendete carta e penna e segnate queste spiagge di Scilla e non solo che per noi di Cocobuk sono imperdibili.

Iniziamo con il dire che la Costa Viola è una delle zone costiere più belle di tutta la Sicilia e il mare di Scilla è eccezionale.

Il quartiere di Marina Grande ospita la più grande spiaggia di Scilla, lunga circa 700 metri e ciottolosa. In questa zona si trovano sia spiagge libere che lidi attrezzati ma anche tanti locali e negozi. Si tratta del cuore pulsante della città, quello più amato dai turisti.

Il mare di Scilla, comunque, è tutto bello ed è apprezzato soprattutto dagli appassionati di snorkeling che amano i fondali ricchi di vegetazione.  La scogliera di Punta Pacì è, senza dubbio, un altro punto da conoscere della città. Una bellissima zona di scogliera con una vegetazione rigogliosa.

Stupenda anche la zona di Cala delle Rondini, una zona selvaggia e perfetta per chi desidera stare lontano dal caos estivo e cittadino. Per chi cerca una delle spiagge più belle della Calabria segnaliamo, invece, Spiaggia delle Sirene. Qui il mare è letteralmente trasparente e incantevole.

Ma per chi vuole conoscere la costa in tutto il suo splendore, ecco alcune spiagge da inserire nel proprio itinerario alla scopera di Scilla e della Costa Viola.

Possiamo dire che la Costa Viola si estende per circa 35 km, che corrono tra montagne e mare. Qui sorgono alcune delle falesie più alte del mondo ma la zona è conosciuta anche per la bellezza delle sue spiagge e per tutto quello che ha da offrire.

Uno dei punti più panoramici è quello del Monte Sant’Elia che permette di godere di una visuale a dir poco unica. Da qui si vedono le Isole Eolie e lo Stromboli ma anche l’Etna. Questi sono due dei vulcani attivi più importanti del mondo.

Tutta la Costa Viola si caratterizza dalla presenza massicchia della macchia mediterranea che si accompagna a pittoreschi vigneti che sorgono a picco sul mare.

Le spiagge della Costa Viola sono sia sabbiose che ghiaiose e sono racchiuse tra l’Aspromonte e il Monte Poro. Uno spettacolo di rara bellezza che rende la zona di Scilla e della Costa Viola una delle più belle non solo della regione ma di tutta Italia.

Se ci si sposta dinanzi alle spiagge della Tonnara di Palmi si può godere della vista dell’imponente Scoglio dell’Ulivo, caratterizzato proprio dalla presenza di questo albero. Segnaliamo anche la spiaggia di Seminara Cala Janculla.

Sono tante le zone di protezione speciale e i siti di interesse comunitario che si trovano in questo tratto di costa calabra. Tra tutte le cose da fare e da scoprire non c’è da annoiarsi.



Prenota la tua giornata in spiaggia