Card image cap

Matrimonio in spiaggia: consigli e trend da tenere a mente

Il matrimonio in spiaggia è uno dei trend più cool del momento. Del resto, in Italia ci sono alcune delle spiagge più belle d’Europa e anche molti stranieri scelgono di sposarsi a piedi nudi sulle nostre spiagge.

Le nozze in spiaggia possono essere romantiche, con lo sciabordio delle onde che culla le promesse di un amore eterno, e anche molto trendy.

Organizzare un matrimonio non è mai cosa semplice, ma l’idea di scambiarsi le promesse in riva al mare approfittando di un tramonto magico rende tutto più facile. Le spiagge italiane sono location perfette per i matrimoni e tanti stabilimenti balneari e beach club di tendenza permettono alle coppie di coronare il loro sogno d’amore.

Ma vediamo quali sono i trend e i consigli per un matrimonio in spiaggia da sogno.

Come organizzare un matrimonio in spiaggia

Il primo consiglio da tenere a mente è semplice. Quando si organizza un matrimonio a due passi dal mare si deve valutare la situazione meteo. Sappiamo che per essere certi servirebbe la sfera di cristallo ed è per questo motivo che consigliamo anche di avere un piano B. Che significa? Avere la certezza di poter sfruttare gazebi o tensostrutture per poter svolgere la cerimonia anche in caso di tempo grigio.

Queste strutture, utili in caso di maltempo, possono anche ospitare la parte relativa al banchetto. Molto spesso gli stabilimenti balneari che organizzano questo tipo di eventi mettono a disposizione degli sposi delle strutture ben arredate e molto eleganti. Un vero plus che bisogna prendere in considerazione nella scelta della location di un matrimonio in spiaggia.

Un altro suggerimento per chi si ritrova a organizzare questo tipo di evento è quello di evitare le ore più calde. Un matrimonio in riva al mare a mezzogiorno in pieno Agosto sarebbe da evitare. Meglio preferire una cerimonia pomeridiana con cena. In questo modo si renderà l’evento ancora più sofisticato e baciato da un indimenticabile tramonto.

E per l’allestimento? I fiori sono senza dubbio un grande classico che non passa mai di moda. Ma in spiaggia ci si può sbizzarrire. Per chi desidera organizzare un matrimonio chic in spiaggia consigliamo l’utilizzo di lucine che rendono immediatamente l’ambiente più elegante. Per chi, invece, vuole un matrimonio a tema consigliamo di optare per un allestimento che richiami la location prescelta. Ceste in paglia, acchiappasogni, conchiglie, rami, ghirlande, decorazioni in stile marinaresco non possono mancare, così come non dovrebbero mai mancare delle infradito per gli ospiti che potranno così scatenarsi sulla sabbia. Offrire una piccola bag con un ventaglio e delle infradito è sempre una buona idea.

Per chi è alla ricerca del banchetto perfetto per un matrimonio in spiaggia consigliamo di optare per qualcosa di leggero. Solitamente si opta per dei menu a base di pesce che sono sempre leggeri e sofisticati allo stesso tempo, proprio come la location richiede.

Pochi e semplici consigli che servono per organizzare il perfetto matrimonio in spiaggia. Sarà sicuramente un grande successo.

Matrimoni in riva al mare: a San Vito Lo Capo si celebra nella spiaggia cittadina

Una novità sul fronte dei matrimoni in spiaggia arriva dalla Sicilia e in particolare dal comune di San Vito Lo Capo. Qui sarà possibile celebrare il matrimonio in due delle spiagge cittadine, tra le più amate della nota località della costa trapanese.

Il 2022 è iniziato con una bella notizia per tutti coloro i quali vogliono un matrimonio in spiaggia in Sicilia, che avranno a disposizione delle location assolutamente mozzafiato.

Parliamo di Baia Santa Margherita e della zona del Porticciolo di San Vito Lo Capo, due degli spot più belli della cittadina. Qui le tante coppie che hanno scelto di sposarsi in questo angolo di Sicilia potranno trovare le location perfette per realizzare il loro sogno d’amore.

 

Strutture disponibili a
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Matrimonio in spiaggia: consigli e trend da tenere a mente

Il matrimonio in spiaggia è uno dei trend più cool del momento. Del resto, in Italia ci sono alcune delle spiagge più belle d’Europa e anche molti stranieri scelgono di sposarsi a piedi nudi sulle nostre spiagge.

Le nozze in spiaggia possono essere romantiche, con lo sciabordio delle onde che culla le promesse di un amore eterno, e anche molto trendy.

Organizzare un matrimonio non è mai cosa semplice, ma l’idea di scambiarsi le promesse in riva al mare approfittando di un tramonto magico rende tutto più facile. Le spiagge italiane sono location perfette per i matrimoni e tanti stabilimenti balneari e beach club di tendenza permettono alle coppie di coronare il loro sogno d’amore.

Ma vediamo quali sono i trend e i consigli per un matrimonio in spiaggia da sogno.

Come organizzare un matrimonio in spiaggia

Il primo consiglio da tenere a mente è semplice. Quando si organizza un matrimonio a due passi dal mare si deve valutare la situazione meteo. Sappiamo che per essere certi servirebbe la sfera di cristallo ed è per questo motivo che consigliamo anche di avere un piano B. Che significa? Avere la certezza di poter sfruttare gazebi o tensostrutture per poter svolgere la cerimonia anche in caso di tempo grigio.

Queste strutture, utili in caso di maltempo, possono anche ospitare la parte relativa al banchetto. Molto spesso gli stabilimenti balneari che organizzano questo tipo di eventi mettono a disposizione degli sposi delle strutture ben arredate e molto eleganti. Un vero plus che bisogna prendere in considerazione nella scelta della location di un matrimonio in spiaggia.

Un altro suggerimento per chi si ritrova a organizzare questo tipo di evento è quello di evitare le ore più calde. Un matrimonio in riva al mare a mezzogiorno in pieno Agosto sarebbe da evitare. Meglio preferire una cerimonia pomeridiana con cena. In questo modo si renderà l’evento ancora più sofisticato e baciato da un indimenticabile tramonto.

E per l’allestimento? I fiori sono senza dubbio un grande classico che non passa mai di moda. Ma in spiaggia ci si può sbizzarrire. Per chi desidera organizzare un matrimonio chic in spiaggia consigliamo l’utilizzo di lucine che rendono immediatamente l’ambiente più elegante. Per chi, invece, vuole un matrimonio a tema consigliamo di optare per un allestimento che richiami la location prescelta. Ceste in paglia, acchiappasogni, conchiglie, rami, ghirlande, decorazioni in stile marinaresco non possono mancare, così come non dovrebbero mai mancare delle infradito per gli ospiti che potranno così scatenarsi sulla sabbia. Offrire una piccola bag con un ventaglio e delle infradito è sempre una buona idea.

Per chi è alla ricerca del banchetto perfetto per un matrimonio in spiaggia consigliamo di optare per qualcosa di leggero. Solitamente si opta per dei menu a base di pesce che sono sempre leggeri e sofisticati allo stesso tempo, proprio come la location richiede.

Pochi e semplici consigli che servono per organizzare il perfetto matrimonio in spiaggia. Sarà sicuramente un grande successo.

Matrimoni in riva al mare: a San Vito Lo Capo si celebra nella spiaggia cittadina

Una novità sul fronte dei matrimoni in spiaggia arriva dalla Sicilia e in particolare dal comune di San Vito Lo Capo. Qui sarà possibile celebrare il matrimonio in due delle spiagge cittadine, tra le più amate della nota località della costa trapanese.

Il 2022 è iniziato con una bella notizia per tutti coloro i quali vogliono un matrimonio in spiaggia in Sicilia, che avranno a disposizione delle location assolutamente mozzafiato.

Parliamo di Baia Santa Margherita e della zona del Porticciolo di San Vito Lo Capo, due degli spot più belli della cittadina. Qui le tante coppie che hanno scelto di sposarsi in questo angolo di Sicilia potranno trovare le location perfette per realizzare il loro sogno d’amore.

 

Strutture disponibili a
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.