Card image cap

Costa Nord Est della Sardegna, scopriamola insieme

La costa nord est della Sardegna è pronta ad accogliere tutti i turisti con colori mozzafiato, che incarnano perfettamente il concetto di paradiso naturalistico.

Tra un mare che non ha niente da invidiare alle mete caraibiche e una natura incontaminata, questa zona dell’isola sa conquistare il cuore di ogni tipologia di turista. Con i suoi ritmi lenti riesce a incantare chi punta a una vacanza di relax, con le sue spiagge selvagge attira gli animi più wild. Insomma, siamo proprio nel posto giusto.

Scopriamo la Baronia, la costa Nord Est della Sardegna

Chi giunge per la prima volta in questa zona non può che rimanere a bocca aperta. Qui la Sardegna dà il suo meglio e regala delle emozioni uniche.

Lontano da quelle che sono le rotte più battute della Sardegna, si trova questo piccolo angolo di paradiso che ha tanto da offrire a chi è alla ricerca di una vacanza diversa dal solito. Sembra che il tempo qui si sia fermato ed è per questo che si può vivere un’esperienza autentica.

La costa della Baronia è fatta di piccole calette selvagge nelle quali perdersi anche nei mesi più caldi e affollati. Chi non ama il caos estivo qui troverà il suo posto felice, tra acque tropicali e piccoli ristoranti in cui si può mangiare pesce fresco pescato dai pescatori del posto.

La zona nord est della Sardegna viene ripetutamente premiata con le cinque vele Legambiente e Touring Club Italiano che da anni ne hanno colto le potenzialità. Tra spiagge bianche, promontori, colline ricche di corbezzoli e di mirto sardo, tra torri saracene e lagune qui c’è tanto da scoprire.

Di sicuro la spiaggia più famosa è quella di Capo Comino, resa celebre da un film della Wertmüller che è diventato un cult della cinematografia italiana: Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto (1974).

Altri suggerimenti imperdibili

Imperdibile anche Punta Artora che, con il suo faro illumina la notte. C’è, poi, la spiaggia dei confetti S’ena e Sa chitta e il viaggio alla scoperta della zona nord est della Sardegna non può che proseguire verso Capo Coda Cavallo e l’isola di Tavolara. In questa zona famosa per la pesca è possibile vivere una giornata da veri pescatori locali. Un’esperienza unica.

Budoni è il luogo perfetto per delle escursioni a cavallo, mentre le pinete di Porto Ottiolu aprono la strada verso il mare della Gallura. Si può quindi arrivare in quella che viene definita come la piccola Tahiti. Stiamo parlando di Cala Brandinchi che è un incanto per lo sguardo e per il cuore.

Percorrendo poi la vecchia statale 125 orientale sarda si arriva a Siniscola che viene identificato come il capoluogo della Baronia. Da qui si arriva nel bel Borgo di Santa Lucia, un insediamento di pescatori che ha ancora oggi il suo indiscusso fascino. Non si può perdere l’occasione di vedere uno degli scorci più belli di tutta la zona, ossia quello che si gode dalla Torre di San Giovanni con la sua peculiare struttura in granito rosa.

Strutture disponibili a osidda
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Costa Nord Est della Sardegna, scopriamola insieme

La costa nord est della Sardegna è pronta ad accogliere tutti i turisti con colori mozzafiato, che incarnano perfettamente il concetto di paradiso naturalistico.

Tra un mare che non ha niente da invidiare alle mete caraibiche e una natura incontaminata, questa zona dell’isola sa conquistare il cuore di ogni tipologia di turista. Con i suoi ritmi lenti riesce a incantare chi punta a una vacanza di relax, con le sue spiagge selvagge attira gli animi più wild. Insomma, siamo proprio nel posto giusto.

Scopriamo la Baronia, la costa Nord Est della Sardegna

Chi giunge per la prima volta in questa zona non può che rimanere a bocca aperta. Qui la Sardegna dà il suo meglio e regala delle emozioni uniche.

Lontano da quelle che sono le rotte più battute della Sardegna, si trova questo piccolo angolo di paradiso che ha tanto da offrire a chi è alla ricerca di una vacanza diversa dal solito. Sembra che il tempo qui si sia fermato ed è per questo che si può vivere un’esperienza autentica.

La costa della Baronia è fatta di piccole calette selvagge nelle quali perdersi anche nei mesi più caldi e affollati. Chi non ama il caos estivo qui troverà il suo posto felice, tra acque tropicali e piccoli ristoranti in cui si può mangiare pesce fresco pescato dai pescatori del posto.

La zona nord est della Sardegna viene ripetutamente premiata con le cinque vele Legambiente e Touring Club Italiano che da anni ne hanno colto le potenzialità. Tra spiagge bianche, promontori, colline ricche di corbezzoli e di mirto sardo, tra torri saracene e lagune qui c’è tanto da scoprire.

Di sicuro la spiaggia più famosa è quella di Capo Comino, resa celebre da un film della Wertmüller che è diventato un cult della cinematografia italiana: Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto (1974).

Altri suggerimenti imperdibili

Imperdibile anche Punta Artora che, con il suo faro illumina la notte. C’è, poi, la spiaggia dei confetti S’ena e Sa chitta e il viaggio alla scoperta della zona nord est della Sardegna non può che proseguire verso Capo Coda Cavallo e l’isola di Tavolara. In questa zona famosa per la pesca è possibile vivere una giornata da veri pescatori locali. Un’esperienza unica.

Budoni è il luogo perfetto per delle escursioni a cavallo, mentre le pinete di Porto Ottiolu aprono la strada verso il mare della Gallura. Si può quindi arrivare in quella che viene definita come la piccola Tahiti. Stiamo parlando di Cala Brandinchi che è un incanto per lo sguardo e per il cuore.

Percorrendo poi la vecchia statale 125 orientale sarda si arriva a Siniscola che viene identificato come il capoluogo della Baronia. Da qui si arriva nel bel Borgo di Santa Lucia, un insediamento di pescatori che ha ancora oggi il suo indiscusso fascino. Non si può perdere l’occasione di vedere uno degli scorci più belli di tutta la zona, ossia quello che si gode dalla Torre di San Giovanni con la sua peculiare struttura in granito rosa.

Strutture disponibili a osidda
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.