Card image cap

Bellano: cosa vedere nella cittadina sul Lago di Como

Volete scoprire cosa vedere a Bellano, stupendo borgo incastonato nella cornice del Lago di Como? Allacciate le cinture perché stiamo per elencare dei validi motivi per scegliere una vacanza al lago.

Il borgo e il Lago di Como

Bellano sorge sulla sponda orientale del Lago di Como. Il piccolo borgo, che conta poco più di 3000 abitanti, confina a nord col comune di Dervio, a est con Valvarrone e Casargo, a sud con Taceno, Parlasco e Perledo. Il lato ovest, invece, è quello interamente bagnato del Lago di Como.

Si tratta di una città piccola ma molto pittoresca, un piccolo paesino di pescatori che sorge sulle sponde di uno dei laghi più famosi d’Italia cantato anche dai sommi poeti. Le stradine strette del centro storico di Bellano e i suoi edifici colorati rendono questa cittadina molto apprezzata. Interessante anche il porto turistico di Bellano che permette di avere una visuale perfetta su altre cittadine affacciate sul Lago di Como. Parliamo di Bellagio, Menaggio e Lario che sono di certo più note ma anche più turistiche e frequentate.

Cosa vedere a Bellano

La cittadina, però, non è conosciuta solo per la presenza del lago ma anche e soprattutto per il cosiddetto Orrido di Bellano. Il nome potrebbe trarre in inganno perché in realtà non si tratta assolutamente di qualcosa di brutto.

L’Orrido è un canyon nato dalla forza del gelido torrente Pioverna che per millenni ha scavato la rocca fino a creare questo spettacolare risultato. Quando si arriva in questa zona si entra in contatto con la forza della natura che è stata in grado di creare questo canyon. Anche il continuo scrosciare dell’acqua rende l’esperienza ancora più forte e intensa.

La gola è stata creata 15 milioni di anni fa ed è visitabile attraverso una serie di passerelle che sono state ancorate alle pareti, a picco sul mare. Uno spettacolo per chi ama questo genere di avventura ma ad ogni modo l’impresa non richiede una preparazione fisica particolare ed è quindi accessibile a molte persone.

Quello che colpisce l’attenzione, oltre alla bellezza paesaggistica, sono i giochi di luce che si vengono a creare grazie all’acqua che viene riflessa sulle rocce. Completano la cornice il rumore della cascata e la peculiare vegetazione.

Bellano, però, ha anche molte altre chicche da scoprire. Tra queste c’è la chiesa dei Santi Nazaro e Celso che è stata eretta nel 1348 e che è di interesse nazionale essendo in perfetto stile tardo romanico. Al suo interno spiccano alcuni affreschi risalenti al XVI secolo. Molto interessante anche la chiesa di Santa Marta che, invece, risale al XIV secolo. Anche il Santuario Madonna delle Lacrime sito in località Lezzeno e in stile barocco è da visitare.

Bellano è perfetta per chi vuole visitare il Lago di Como restando però lontani dai centri più turistici e più noti. Qui si può respirare la natura più autentica del lago, senza perderne di vista la bellezza. Un’esperienza di puro relax per chi ama le vacanze estive al lago e per chi vuole scoprire queste piccole cittadine.



Prenota la tua giornata sul Lago di Como



Strutture disponibili a bellano
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.
Card image cap

Bellano: cosa vedere nella cittadina sul Lago di Como

Volete scoprire cosa vedere a Bellano, stupendo borgo incastonato nella cornice del Lago di Como? Allacciate le cinture perché stiamo per elencare dei validi motivi per scegliere una vacanza al lago.

Il borgo e il Lago di Como

Bellano sorge sulla sponda orientale del Lago di Como. Il piccolo borgo, che conta poco più di 3000 abitanti, confina a nord col comune di Dervio, a est con Valvarrone e Casargo, a sud con Taceno, Parlasco e Perledo. Il lato ovest, invece, è quello interamente bagnato del Lago di Como.

Si tratta di una città piccola ma molto pittoresca, un piccolo paesino di pescatori che sorge sulle sponde di uno dei laghi più famosi d’Italia cantato anche dai sommi poeti. Le stradine strette del centro storico di Bellano e i suoi edifici colorati rendono questa cittadina molto apprezzata. Interessante anche il porto turistico di Bellano che permette di avere una visuale perfetta su altre cittadine affacciate sul Lago di Como. Parliamo di Bellagio, Menaggio e Lario che sono di certo più note ma anche più turistiche e frequentate.

Cosa vedere a Bellano

La cittadina, però, non è conosciuta solo per la presenza del lago ma anche e soprattutto per il cosiddetto Orrido di Bellano. Il nome potrebbe trarre in inganno perché in realtà non si tratta assolutamente di qualcosa di brutto.

L’Orrido è un canyon nato dalla forza del gelido torrente Pioverna che per millenni ha scavato la rocca fino a creare questo spettacolare risultato. Quando si arriva in questa zona si entra in contatto con la forza della natura che è stata in grado di creare questo canyon. Anche il continuo scrosciare dell’acqua rende l’esperienza ancora più forte e intensa.

La gola è stata creata 15 milioni di anni fa ed è visitabile attraverso una serie di passerelle che sono state ancorate alle pareti, a picco sul mare. Uno spettacolo per chi ama questo genere di avventura ma ad ogni modo l’impresa non richiede una preparazione fisica particolare ed è quindi accessibile a molte persone.

Quello che colpisce l’attenzione, oltre alla bellezza paesaggistica, sono i giochi di luce che si vengono a creare grazie all’acqua che viene riflessa sulle rocce. Completano la cornice il rumore della cascata e la peculiare vegetazione.

Bellano, però, ha anche molte altre chicche da scoprire. Tra queste c’è la chiesa dei Santi Nazaro e Celso che è stata eretta nel 1348 e che è di interesse nazionale essendo in perfetto stile tardo romanico. Al suo interno spiccano alcuni affreschi risalenti al XVI secolo. Molto interessante anche la chiesa di Santa Marta che, invece, risale al XIV secolo. Anche il Santuario Madonna delle Lacrime sito in località Lezzeno e in stile barocco è da visitare.

Bellano è perfetta per chi vuole visitare il Lago di Como restando però lontani dai centri più turistici e più noti. Qui si può respirare la natura più autentica del lago, senza perderne di vista la bellezza. Un’esperienza di puro relax per chi ama le vacanze estive al lago e per chi vuole scoprire queste piccole cittadine.



Prenota la tua giornata sul Lago di Como



Strutture disponibili a bellano
Qui trovi una selezione di stabilimenti balneari registrati su Cocobuk.com vicino alla struttura che hai cercato.