Card image cap

5 regole per mantenere la spiaggia pulita

Rispettare il mare e avere una spiaggia pulita è molto importante, sia per la buona immagine del proprio stabilimento balneare sia per l’ambiente.

Ecco 5 regole per mantenere la spiaggia pulita da rispettare e, soprattutto, da far rispettare.

Spiaggia pulita: i comportamenti e gli accorgimenti da prendere

Oltre a sole, mare e divertimento la spiaggia è anche un luogo da preservare. Negli ultimi anni la tutela dell’ambiente ha assunto un ruolo sempre più centrale ed è per questo motivo che è fondamentale che si tengano dei comportamenti consoni per avere spiagge pulite e per rispettare il mare. L’inquinamento delle spiagge e dei mari è, infatti, una delle più grandi piaghe dei tempi moderni e va fatto di tutto per preservare l’ambiente.

Le regole per una spiaggia pulita sono semplici ma quello che conta è che vengano fatte rispettare. La normativa per le spiagge plastic-free è un primo passo verso una tutela sempre più specifica e puntuale. Ma quali sono le altre regole da tenere a mente?

Fare la raccolta differenziata

Anche in spiaggia è importante la raccolta differenziata. Questa è una buona abitudine che non deve mai essere mandata in vacanza. Riciclare è uno degli obiettivi principali per la tutela dell’ambiente ed è per questo motivo che è importante farlo anche in spiaggia.

Ogni spiaggia dovrà, quindi, essere dotata di cassonetti per la raccolta differenziata così che ciascuno possa andare a dividere e differenziare i suoi rifiuti. Andranno esposti degli appositi cartelli per specificare il contenuto di ogni bidone, così da non provocare equivoci e da rendere quanto più efficace possibile la raccolta differenziata. A tal proposito è anche utile ricordare che andrebbe ricordato ai bagnanti di non lasciare sacchetti di plastica indifferenziata sotto l’ombrellone. Ricordiamo, infatti, che la plastica è la prima nemica di spiaggia, mare e ambiente.

Attenzione alle cicche di sigarette

Un altro piccolo accorgimento va preso in tal senso. Il fumo fa male alla salute e all’ambiente e, ancora di più, fanno male le cicche di sigarette abbandonate sulla sabbia o sugli scogli. Si deve sempre ricordare che una sola sigaretta inquina 1 mq di spiaggia e che ci vogliono moltissimi anni per smaltirla. Ecco, quindi, che si dovrebbe sempre dotare gli ombrelloni di un posacenere per riporre le cicche così da evitare al minimo il rischio di inquinamento della spiaggia. Dei contenitori per sigarette dovrebbero essere disseminati per tutto lo stabilimento, così da permettere uno smaltimento corretto delle cicche.

Far rispettare il divieto di falò

Sebbene non ci sia nessuna normativa nazionale che vieta l’accensione di falò in spiaggia, moltissime ordinanze comunali sopperiscono a questa mancanza. Il divieto di falò è molto importante per salvaguardare non solo la spiaggia, ma anche la vegetazione circostante. Si tratta di una regola che andrebbe seguita anche lì dove non c’è espresso divieto. Va ricordato, infatti, che i falò sporcano oltre ad inquinare.

Prevedere una pulizia a fine giornata

La spiaggia pulita si ottiene anche prevedendo una pulizia a fine giornata. Dopo che tutti i bagnanti sono andati via, pulire a fondo spiaggia e strutture è importantissimo. Questo consiglio permette anche di mantenere alti i livelli di igiene del lido, altro aspetto assolutamente fondamentale. Ripulire la spiaggia da eventuali cartacce, cicche di sigarette, rifiuti abbandonati è molto importante così come lo è anche igienizzare tutto, utilizzando magari prodotti eco-sostenibili che non inquinano.

Fare informazione ambientale per una spiaggia pulita

Anche questa è una regola che andrebbe sempre rispettata. Una spiaggia pulita, votata all’eco-sostenibilità dovrebbe sempre raccontare e pubblicizzare le sue scelte. In questo modo i bagnanti potranno entrare direttamente in contatto con quelle che sono le scelte più importanti e potranno conoscerle da vicino. Si tratta di un aspetto non di poco conto, perché chi è particolarmente attento all’ambiente tenderà a premiare chi protegge le spiagge e il mare.

Gestionale spiaggia COCOBUK Manager, per le spiagge del futuro!

Cocobuk Manager è la soluzione numero 1 in Italia per gestire la tua struttura balneare! Vivi l’estate senza stress! Contattaci per una demo

Richiedi preventivo